Colonia - una città aperta al mondo

Un millione abitanti, 18000 con gli radici italiani

La citta di Colonia vista dall'aereo. Si vede il Reno, il Duomo, i ponti e palazzi grandi.
Colonia da sopra. Il Duomo si vede subito!

 Colonia è situata sul fiume Reno. Si chiama "Köln" in tedesco. Vivono lì più di un milione di persone.  Il 17% degli abitanti sono stranieri. Quasi 18.000  hanno delle radici italiane. È la quarta città della Germania dopo Berlino, Amburgo e Monaco di Baviera. La regione si chiama "Nordrhein-Westfalen" (Nordreno-Vestfalia). Colonia è anche la capitale dei gay in Germania. 100 000 vivono nella città.

 

Dal 1958 la città gemella di Colonia in Italia è Torino. Le somiglianze: un ruolo importante nei settori dell'istruzione, della cultura e dell'economia.

 

 I raccordi autostradali sono le principali arterie cittadine. Le autostrade A1, A3 e A4 formano un anello intorno alla città e permettono di entrarvi da qualunque punto voi arriviate. Per quanto comode e ampie bisogna evitare di percorrerle nelle ore di punta perché possono essere parecchio trafficate.

La polizia diceva che c'erano 25.600 ingorghi sul anello di Colonia nel 2015.

 

Altri fatti e numeri: Ci sono 86 500 lampioni e 13 000 cestini pubblici nella città di Colonia.

Ci sono 884 trattori nella città , però non vengono utilizzati come nelle altre parti del mondo per i campi ma per il carnevale! 

Il Reno

Si vede il ponte sud di Colonia, una nave che va sul Reno al nord.
Ci sono 8 ponti sul Reno . Questa è il ponte sud.
Fiume del Reno con aqua alta. Si vede la sponda, gli alberi e un banchino sotto aqua.
Il fiume Reno al pieno. Il traffico sul Reno si ferma.

 

Il livello normale del Reno è di 3,48 metri, diverse volte però Colonia è stata inondata dal Reno. 

Le peggiori inondazioni si sono registrate nel 1784 con un livello record di 13,55 metri. 

Anche nel 1993 e nel 1995 si sono registrate diverse inondazioni con livelli che si aggiravano intorno ai 10,69 metri, dove oltre 4.000 abitazioni si trovavano sotto il livello dell'acqua, con un conseguente danno finanziario molto elevato.

Nel 2005  fu fissato un concetto di protezione delle abitazioni fino ad un livello di 11,90 metri.

Colonia oggi ha cinque porti, ogni porto ha un focus specifico

Il porto antico si trova direttamente sotto il centro storico e si chiama "Porto Rheinau" (Rheinauhafen), ma adesso è stato chiuso, le navi non attraccano più lì. 

Il territorio è diventato un progetto di riqualificazione urbana che si trova lungo il fiume Reno tra il Südbrücke (Ponte sud) e Severinsbrücke (Ponte di Severino).

Il porto commerciale precedente viene ora utilizzato come porto turistico, i punti di riferimento architettonici sono gli ex magazzini ed i tre edifici "Kranhaus", casa gru, in quanto la loro forma è simile a una gru, ricordando le gru del porto. 

Dei tre Kranhaus, due sono adibiti per gli uffici, Microsoft ed Eletronic Arts e due grandi studi legali; mentre in un Kranhaus ci sono gli appartamenti di lusso per il valore di 6000 € per mq.

 

Il Reno sia agli abitanti che ai visitatori offre la possibilità di passeggiare e rilassarsi ed ammirare anche il Museo Cioccolato e il Museo dello Sport.

Uno dei tre "Kranhäuser", palazzi che sono costruiti nella forma di un gru per fare ricordare del porto vecchio.
Uno dei tre "Kranhäuser", palazzi che sono costruiti nella forma di un gru per fare ricordare del porto vecchio.