Il DUOMO - simbolo di Colonia

La fronte d' ovest del Duomo è gigante, ha una superficie di 7100 mq
La fronte d' ovest del Duomo è gigante, ha una superficie di 7100 mq

Il Duomo di Colonia è stato ultimato solo 135 anni fa? È una delle più grandi cattedrali del mondo in stile gotico (altezza 144 metri). Infatti hanno initiato nel 1164. Un italiano, l'imperatore Federico Barbarossa, veniva da Milano portando a Colonia le reliquie dei Re Magi. Per questo cominció a costruire la grande cattedrale. Dopo 400 anni si è interrotta la costruzione per mancanza di fondi. Nel 1842 ripartiva la costruzione del Duomo ultimandola nel 1880. 


Che investimento! Che saggezza di investire soldi così! Oggi il Duomo è il simbolo della città. Le reliquie dei Re Magi sono sempre lì.  Il reliquiario si trova nella chiesa. Sembra di essere d'oro con 74 figure di argento dorato e 1.000 pietre preziose e perle.

 

Dal 1996 Kölner Dom, il Duomo di Colonia, è entrato a far parte del patrimonio dell'UNESCO. E’ una chiesa cattolica il cui nome ufficiale è Chiesa dei Santi Pietro e Maria, in tedesco Hohe Domkirche St. Peter und Maria.

Finestra della morte di Gesù
Finestra della morte di Gesù

Capolavoro in stile gotico francese, l’architettura si basa molto su quella della Cattedrale di Amiens in Francia, soprattutto in merito alla pianta a forma di croce latina, allo stile e alle proporzioni della navata centrale. Il Duomo venne costruito per volere dell' Arcivescovo Konrad von Hochstaden che nel 1248 diede inizio ai lavori, lavori che vennero interrotti nel 1560 e rimasero fermi per ben 2 secoli, durante i quali fu utilizzato come stalla per i cavalli e magazzino per le truppe di Napoleone Bonaparte.

Di altrettanta bellezza è la camera dei tesori che ospita la Croce Di Gero risalente al 971 e considerata il più vecchio crocifisso di legno a Nord delle Alpi. Entrando e lasciandosi avvolgere dalla bellezza delle navate, lo sguardo dello spettatore viene subito catturato dalla vetrata di Gerhard Richter, che con i suoi 72 colori differenti illumina la Chiesa con dei giochi di colore mozzafiato.

Se gli interni sorprendono per la loro maestosità e bellezza altrettanto può dirsi della vista che si gode dal campanile, per raggiungere la sommità è necessario salire 590 gradini, lo sforzo sarà ripagato dalla vista di un panorama eccezionale.

Orari di apertura del duomo:

novembre - aprile: 6:00-19:30

maggio - ottobre: 6:00-21:00

Orari di apertura della camera del tesoro (entrata: 5 Euro):

gennaio - dicembre: 10:00-18:00

Orari per la salita alle torri (entrata: 3 Euro):

gennaio - febbraio: 9:00-16:00

marzo - aprile: 9:00-17:00

maggio - settembre: 9.00-18.00

ottobre: 9:00-17:00

novembre-dicembre: 9:00-16:00

Indirizzo: Domkloster 4

 

Sito ufficiale vai